Il tuo browser non supporta JavaScript!

Nemesi medica

L'espropriazione della salute

sconto
20%
Nemesi medica
editore RED EDIZIONI
formato Libro
genere Ricerca Interiore Nuovi paradigmi
collana Economici di qualità
pagine 304
pubblicazione 2013
ISBN/EAN 9788857304977
Scrivi un commento
autore
traduttore
La paradossale novità di un sistema medico che non conosce limiti. Una serrata analisi critica che demitizza l'istituzione medica.
Promozione valida fino al 31/08/2019
13,50 10,80
 
risparmi: € 2,70
Spedito in 2 giorni
Condividi
Ivan Illich conduce in questo suo libro una serrata analisi critica che demitizza l'istituzione medica. L'estrema medicatizzazione della società e la gestione professionale del dolore e della morte appaiono a Illich come l'esempio paradigmatico di un fenomeno di dimensioni più ampie.

La "nemesi medica", cioè la "vendetta", la minaccia per la salute quale conseguenza di una crescita eccessiva dell'organizzazione sanitaria, è infatti solo un aspetto della più generale "nemesi industriale", cioè degli effetti paradossali e delle ricadute negative di uno sviluppo abnorme della tecnologia e dei servizi.

Scritto nel 1976, questo libro è oggi considerato un classico del moderno pensiero radicale.
 

Terra Nuova su Facebook

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.