L'agricoltura naturale e l'arte del non fare
Vai al contenuto della pagina

L'agricoltura naturale e l'arte del non fare

La via di Fukuoka per coltivare l'abbondanza con il minimo intervento

in uscita L'agricoltura naturale e l'arte del non fare
Editore Terra Nuova Edizioni
Formato Libro
Genere Coltivare secondo natura Orto e frutteto
Collana Coltivare secondo natura
Pagine 264
Pubblicazione 09/2024
ISBN/EAN 9788866819806
Scrivi un commento
Un manuale che vuole divulgare in Italia “l'agricoltura del non fare”, il metodo ideato da Masanobu Fukuoka, pioniere dell'agricoltura naturale. Per coltivare in modo veramente sostenibile e contrastare la crisi climatica
Disponibile dal 25-09-2024
Prodotto in arrivo e al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
24,00
Condividi
Questo libro nasce dall’intento di divulgare in Italia il metodo di coltivazione del celebre agronomo giapponese Masanobu Fukuoka, pioniere dell’agricoltura naturale, che conta un vasto seguito in Italia.

Si tratta di un manuale che insegna la cosiddetta “agricoltura del non fare” e nello stesso tempo invita a riconnettersi con la natura, per vivere in modo più armonioso.
 

Biografia dell'autore

Kutluhan Özdemir

Kutluhan Özdemir a 24 anni, dopo aver letto La rivoluzione del filo di paglia di Masanobu Fukuoka, lascia la carriera universitaria a Istanbul e decide di viaggiare per visitare gli allievi diretti del celebre agronomo giapponese. Nel 2018 si trasferisce nelle Marche dove, su un terreno abbandonato, fonda la Fattoria naturale Shizen. Nel 2021 fonda insieme ad altri la RAN, Rete per l’Agricoltura Naturale, che organizza e promuove laboratori divulgativi sull’approccio di Fukuoka alla produzione di cibo. L’autore tiene seminari in tutta Italia e in numerosi paesi europei per diffondere i principi dell’agricoltura del non fare. Questo libro è pubblicato in collaborazione con la RAN, che ne è attiva promotrice.

Terra Nuova su Facebook

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.