Perché Buddha non aveva l’Alzheimer

Perché Buddha non aveva l’Alzheimer

MEDITAZIONE, YOGA e ARTE per prevenire e curare la demenza senile

in uscita Perché Buddha non aveva l’Alzheimer
editore Terra Nuova Edizioni
formato Libro
genere Salute naturale
collana Salute
pagine 288
pubblicazione 05/2021
ISBN/EAN 9788866816485
Scrivi un commento
autore
Un approccio che coniuga le antiche pratiche buddhiste alle più avanzate ricerche scientifiche Nordamericane, per rallentare il decorso delle malattie racchiuse nella definizione di demenza senile.
Disponibile dal 19-05-2021
Prodotto in arrivo e al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,00
Condividi
L’Alzheimer e in generale le patologie racchiuse nella definizione di demenza senile sono in crescita, e mettono a dura prova tante famiglie. Il dottor Shuvendu Sen suggerisce un approccio che coniuga le antiche pratiche buddhiste con le più avanzate ricerche scientifiche Nord americane.

Un libro ricco di consigli pratici, di esperienze e di ottimismo.
 

Biografia dell'autore

Shuvendu Sen

Shuvendu Sen è medico presso il Raritan Bay Medical Centre nello stato di New York. Oltre all’attività di medico ospedaliero, il dottor Sen lavora a stretto contatto con diverse comunità per diffondere
sul territorio buone pratiche di salute e prevenzione. Per questo collabora con l’American College of Physicians, l’Alzheimer’s Association e il Rotary International.

Terra Nuova su Facebook

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.