Antropologia di una pandemia

Antropologia di una pandemia

novità Antropologia di una pandemia
Editore Terra Nuova Edizioni
Formato Libro
Genere Le formiche verdi
Collana Le formiche verdi
Pagine 152
Pubblicazione 09/2022
ISBN/EAN 9788866817390
Scrivi un commento
Una lettura diversa degli eventi per non arrivare impreparati alle prossime "emergenze"
Prodotto in arrivo e al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,00
Condividi
Nonostante la narrazione salvifica, la gestione autoritaria dell’emergenza pandemica ha avuto effetti disastrosi, tanto nei paesi occidentali che nel Sud globale. Inoltre, essa ha inaugurato un nuovo stile di controllo sociale, che impone di rinunciare a vivere per evitare di morire. È quindi indispensabile elaborare una lettura radicalmente diversa degli eventi per non arrivare impreparati alle prossime “emergenze”.

A partire dall’antropologia e dalle scienze sociali, è possibile immaginare approcci terapeutici in grado di contenere le disuguaglianze, valorizzando vecchie e nuove reti di solidarietà.
Ascolto, ragionevolezza e cure decentrate, come alternativa ai diktat, spesso incongruenti, imposti dall’alto.
 

Biografia dell'autore

Tutta un'altra Storia (TUAS)

Tutta un’altra storia (TUAS) è composto da un gruppo di studiosi di scienze sociali, indipendenti o variamente inquadrati nelle università italiane o estere. Collettivamente la maggior parte di loro ha scritto un invito al dibattito (tuttaunaltrastoria.info) e organizzato convegni sull’autoritarismo nella gestione pandemica.

Terra Nuova su Facebook

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.