Dal seme alla tavola

Le sementi e le pratiche agricole per la nostra salute e quella del Pianeta

sconto
5%
Dal seme alla tavola
Sementi sane, per un ambiente sano; perché la vita sulla Terra si basa sulle sementi. Un libro rivolto ai consumatori e ai coltivatori
Opzioni di acquisto:
Clicca sulla tua scelta e metti nel carrello!
20,00 19,00
 
risparmi: € 1,00
Spedito in 2 giorni
13,99
 
Spedito in 2 giorni
Condividi
Il chicco di grano è la fonte del nostro pane, il seme del foraggio mangiato dalla mucca è la fonte del nostro formaggio, e dal seme d’uva è nato il nostro vino. È quindi fondamentale che i semi siano sani, se vogliamo che siano sani il nostro cibo, i nostri campi, la nostra vita.

Ciò che scegliamo di mangiare e coltivare fa la differenza.

Lo scopo di questo libro è quello di collegare ogni cittadino al seme che lo nutre, a chi coltiva, a chi trasforma il cibo e lo cucina.
 

Quarta di copertina

All’origine di ogni cibo, c’è un seme. Il chicco di grano è l’inizio del nostro pane, il seme del foraggio mangiato dalla mucca è l’origine del nostro formaggio e un seme d’uva è la radice dei nostri vitigni e del nostro vino.
Questo libro invita a una nuova collaborazione tra agricoltori biologici e cittadini, tra coloro che coltivano la terra in modo sostenibile e coloro che con le loro scelte di consumo possono condizionare il mercato e le scelte economiche più ampie. Solo questa alleanza può garantire lo sviluppo di sementi e varietà prodotte e adattate in un’ottica di sostenibilità e di salute del cibo che portiamo in tavola, per far rivivere la biodiversità.

Biografia degli autori

Véronique Chable

Véronique Chable è agronoma e si occupa di biodiversità, agroecologia e gestione del paesaggio. Guida progetti di ricerca che mirano a incrementare l’agricoltura bio e la conservazione e sviluppo di sementi locali e sostenibili.

Gauthier Chapelle

Gauthier Chapelle è agronomo e biologo. È stato uno dei pionieri della biomimetica in Europa e dal 2015 promuove la biomimetica “low-tech” anche nell’agricoltura. È coautore di Une autre fin du monde est possible, pubblicato in Italia da Treccani.

Terra Nuova su Facebook