Il tuo browser non supporta JavaScript!

L'economia della felicità

Comunità locali, sostenibilità ed equità sociale

novità
sconto
15%
L'economia della felicità
editore Terra Nuova Edizioni
formato Libro
genere Stili di Vita > Decrescita
collana Nuovi paradigmi
pagine 144
pubblicazione 07/2017
ISBN/EAN 9788866812135
Scrivi un commento
La localizzazione come risposta dal basso alle ingiustizie della globalizzazione. Comunità, consapevolezza e vicinanza alla natura per rifondare una nuova umanità.
10,60 9,01
 
risparmi: € 1,59
Spedito in 7 giorni
Condividi
L'economia fa girare il mondo, è al centro delle scelte politiche e sociali, governa a livelllo internazionale le sorti del nostro pianeta. Purtroppo è un modello economico lontano dagli individui e dalla natura, costruito sullo sfruttamento e sui rapporti di potere. Ben consapevole di queste premesse, Helena Norberg-Hodge è impegnata, insieme con milioni di personi comuni, a costuire nuovi modelli di impresa e di econimia, più vicine ai bisogni dei soggetti e delle comunità, rispettosi dei diritti di tutti, compresa nostra Madre Terra.
Il volume è diviso in 3 parti: L'economia in cui tutti perdono; da globale a locale; potere al popolo.
Nell'edizione italiana la terza parte del libro è stata arricchita con approfondimenti sulle principali esperienze italiane impegnate nel cambiamento verso un'economia della felicità.
 

Quarta di copertina

Sempre più insoddisfatti in una società pervasa dalla disoccupazione e dall’incertezza: le storture della globalizzazione, che aveva promesso un benessere e una felicità di massa, sono sempre più visibili.
Anche se oggi tutto sembra compromesso, esistono altre vie. In ogni parte del mondo, persone comuni sono impegnate nella realizzazione di nuovi modelli di impresa e di economia in grado di rispondere ai bisogni reali della gente, rispettare l'ambiente e la dignità dei lavoratori e allo stesso tempo valorizzare le produzioni locali. L'economia della felicità, come viene definita dall'attivista Helena Norberg-Hodge, non è un sogno e neppure uno slogan, ma un percorso per raggiungere l’equità sociale e la sostenibilità ambientale.
Dal cibo biologico a km zero agli istituti bancari etici, dai fornitori di energia elettrica condivisa ai media di comunità, dall’istruzione e le medicine non convenzionali fino ad arrivare all’abitare partecipativo, il libro comprende approfondimenti sulle più significative esperienze italiane, certamente utili a chi vuole acquisire maggiore consapevolezza e partecipare alla costruzione di una nuova umanità.

Inserisci i numeri visualizzati per il controllo anti spam

Terra Nuova su Facebook

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.