Il tuo browser non supporta JavaScript!

Tutta un'altra scuola 2018. Iscrizioni al convegno-salotto "Scuola mia fatti capanna"

Ambienti, atmosfere, persone e relazioni formano ed educano l'essere umano

Tutta un'altra scuola 2018.
Iscrizioni al convegno-salotto
prodotto Tutta un'altra scuola 2018. Iscrizioni al convegno-salotto "Scuola mia fatti capanna"
sottotitolo Ambienti, atmosfere, persone e relazioni formano ed educano l'essere umano
formato Biglietto evento
anno 2018
Scrivi un commento
BIGLIETTI ESAURITI ________________________ Gli insegnanti fino al 5 settembre possono richiedere l'attestato valido ai fini dell'acquisizione dei crediti formativi. Per gli iscritti al convegno è possibile accedere anche ai colloqui individuali con gli esperti. *SCORRI il menù a tendina per selezionare il prezzo con lo SCONTO PER GLI ABBONATI A TERRA NUOVA e l'OPZIONE 2 BIGLIETTI

Vedi altre possibilità  

12,00
10,00
20,00
18,00
Condividi

DATA: sabato 8 settembre 2018

ORARIO: 9-13 e 15-18.30

LUOGO: Teatro Testoni Ragazzi, via G. Matteotti 16, Bologna

PROGRAMMA DETTAGLIATO

CONVEGNO: "Scuola mia fatti capanna. Ambienti, atmosfere, persone e relazioni formano ed educano l'essere umano"

Il convegno è aperto a tutti su iscrizione fino a esaurimento dei posti. Gli insegnanti che partecipano, se interessati all'attestato valido ai fini dell'acquisizione dei crediti formativi, devono compilare, dopo essersi iscritti al convegno, il form disponibile QUI e dovranno firmare il foglio presenze sul posto, all’inizio e alla conclusione.

Ore 9 registrazione partecipanti

Ore 9.15 Apertura del convegno e saluti
Claudia Benatti, coordinatrice del progetto “Tutta un’altra scuola”
Marilena Pillati, vicesindaco e assessore alla Scuola del Comune di Bologna

Ore 9.30 Apertura lavori sessione mattutina

"Lo spazio e le atmosfere: dove, quando e come il bambino impara a essere se stesso"

Ne parliamo con:
- Micaela Mecocci, ricercatrice e docente Montessori presso The Bilingual Montessori School of Paris, con formazione internazionale 3-6 e 6-12 anni
- Mino Petazzini, direttore della Fondazione Villa Ghigi di Bologna, specializzata in attività in natura per le scuole
- Filippo Trasatti, docente di storia e filosofia e autore di "Lessico minimo di pedagogia libertaria"
- Sabino Pavone, vicepresidente della Federazione Nazionale delle Scuole Steiner Waldorf e presidente della libera scuola Steiner Waldorf Novalis di Conegliano
- Erika Di Martino, consulente familiare e fondatrice del Network Nazionale per l’homeschooling www.edupar.org.

Portano la loro esperienza concreta anche:
- Selima Negro, formatrice di Pedagogia del bosco, socia fondatrice dell’A.P.S Fuori dalla scuola e del progetto di immersione in natura attivo dal 2015 in Brianza
Rete Senza Zaino
- Giampiero Monaca, maestro, ideatore del progetto “bimbisvegli” inserito nella scuola pubblica nel bosco di Serravalle d’Asti
- Filomena Massaro, portavoce della Rete nazionale delle scuole pubbliche all'aperto e dirigente dell'Ic 12 bolognese
- Le educatrici dell’asilo nido comunale all'aperto Ada Negri di Bologna.

I partecipanti potranno intervenire con domande e riflessioni.

Ore 13 Pausa pranzo

Ore 15 Inizio sessione pomeridiana

"Adolescenti, davvero un altro mondo? Come entrare senza far rumore"

Ne parliamo con:
- Eraldo Affinati, scrittore, docente alla Città dei Ragazzi e fondatore della scuola "Penny Wirton" (attesa a breve la conferma definitiva della presenza)
- Paolo Mottana, docente di filosofia dell'educazione all'università Milano Bicocca
- Sabino Pavone, vicepresidente della Federazione Nazionale delle Scuole Steiner Waldorf e presidente della libera scuola Steiner Waldorf Novalis di Conegliano
- Marta Monnecchi, docente della comunità educante Scuola Città Pestalozzi di Firenze
- Elena Iacucci, responsabile del Sistema informativo integrato infanzia e adolescenza del Comune di Bologna

Portano la loro esperienza concreta anche:
- Ludovico Arte, preside dell'istituto tecnico per il Turismo Marco Polo di Firenze, protagonista di una sorta di rivoluzione incentrata su ambienti e relazioni
- Christian Mancini, fondatore di Nature Rock ed esperto di outdoor education
- Servizio di aggancio scolastico per il contrasto alla dispersione del Comune di Bologna
- Adele Caprio, ideatrice di ScuolAgire
- Homeschooler e studenti Montessori

I partecipanti potranno intervenire con domande e riflessioni.

Ore 18.30 Chiusura lavori

Gli insegnanti interessati all'attestato valido ai fini dell'acquisizione dei crediti formativi devono compilare, dopo essersi iscritti al convegno, il form disponibile QUI e dovranno firmare il foglio presenze sul posto, all’inizio e alla conclusione.
–––––––––––––––

COLLOQUI INDIVIDUALI CON GLI ESPERTI

La quota di iscrizione al convegno dà diritto anche a prenotarsi per i COLLOQUI INDIVIDUALI CON GLI ESPERTI. Le prenotazioni per i colloqui avverranno la mattina stessa sul posto, fino a esaurimento delle disponibilità orarie. Questa modalità consentirà agli interessati di evitare code e attese e di ottimizzare i tempi per seguire il convegno.

La mattina dalle 10 alle 13 sono a disposizione:

-Cecilia Fazioli, pedagogista e formatrice, gia’ co-fondatrice di un’esperienza di scuola parentale, consulente e accompagnatrice nella realizzazione di  progetti di educazione parentale
-Valerio Donati, pedagogista e psicologo, coordinatore del Progetto Educativo “La Soffitta di Bastiano” di Pieve Cesato (Ravenna)
-Gloria Germani, Progetto Alice
-Andrea Sola, esperto di didattica dell’arte e redattore del sito www.educareallaliberta.org. Segue progetti di educazione libertaria in diverse sedi.
-Paolo Mottana, docente di filosofia dell'educazione all'università Milano Bicocca
-Rete senza zaino
-Enrica Mariucci, esperta di outdoor education, team Nature Rock
-Cristina Laffi, docente della scuola Steiner Waldorf “Maria Garagnani” di Bologna
-Adele Caprio, ideatrice del progetto ScuolAgire
-Matteo Bianchini, docente della comunità educante Scuola-Città Pestalozzi di Firenze e co-autore del documentario “Educazione affettiva”

Il pomeriggio dalle 15.30 alle 18.30 sono a disposizione:

-Valerio Donati, pedagogista e psicologo, coordinatore del Progetto Educativo “La Soffitta di Bastiano” di Pieve Cesato (Ravenna)
-Gloria Germani, Progetto Alice
-Cecilia Fazioli, pedagogista e formatrice, gia’ co-fondatrice di un’esperienza di scuola parentale, consulente e accompagnatrice nella realizzazione di  progetti di educazione parentale
-Andrea Sola, esperto di didattica dell’arte e redattore del sito www.educareallaliberta.org. Segue progetti di educazione libertaria in diverse sedi.
-Rete Senza Zaino
-Francesca Fabbri, esperta di outdoor education, team Nature Rock
-Cristina Laffi, docente della scuola Steiner Waldorf “Maria Garagnani” di Bologna
-Micaela Mecocci, ricercatrice e docente Montessori presso The Bilingual Montessori School of Paris, con formazione internazionale 3-6 e 6-12 anni
-Erika Di Martino, consulente familiare e fondatrice del Network Nazionale per l’homeschooling www.edupar.org
-Giampiero Monaca, maestro, ideatore del progetto “bimbisvegli” inserito nella scuola pubblica nel bosco di Serravalle d’Asti 
-Educatori del progetto ScuolAgire
-Matteo Bianchini, docente della comunità educante Scuola-Città Pestalozzi di Firenze e co-autore del documentario “Educazione affettiva” 
–––––––––––––

ANIMAZIONI, ATTIVITA’ E LABORATORI PER I BAMBINI

Le attività per i bambini saranno aperte a tutta la cittadinanza e saranno libere e gratuite

Nel giardino del teatro

La mattina (orario 10-13) e il pomeriggio (orario 15-18) si alterneranno attività e laboratori per i bambini di diverse fasce di età (dai piccolissimi fino agli 8-10 anni) a cura del team di Nature Rock, del polo d’infanzia I Passerotti di Bologna e della Scuola nel bosco di Pianoro.

Nelle salette interne del teatro

  • Animazione, attività e laboratori a cura della scuola steineriana “Maria Garagnani” di Bologna e di diverse altre realtà educative.
  • Laboratori di filosofia per l’infanzia a cura del Centro FarFilà, pedagogisti ed educatori dell’università di Bologna.


QUI IL SITO DELL'EVENTO PER OGNI ALTRA INFORMAZIONE


Quota di partecipazione:

€ 12.00
€ 10.00 per gli abbonati a Terra Nuova
€ 20.00 per 2 biglietti
€ 18.00 per 2 biglietti con lo sconto per gli abbonati a Terra Nuova

Iscrizione
È necessario stampare la mail di conferma dell'acquisto ricevuta nella propria casella di posta elettronica e portarla con sé il giorno dell'evento.

Prevendita
La prevendita dei biglietti si chiuderà venerdì 7 settembre alle ore 9:00.


Per informazioni sulle modalità di iscrizione e sull'acquisto dei biglietti:

web@terranuova.it
tel. 055 3215729 int.717

Per informazioni sul programma:
claudiabenatti@terranuova.it
tel. 366 4437458

 

Terra Nuova su Facebook

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.